vai al contenuto principale

HUMUS CLT:
prodotto agricolo,
prodotto vivo

Per un’azienda agricola la salvaguardia della qualità dei propri suoli è un aspetto strategico chiave che sempre più agricoltori scelgono di inserire al centro della gestione aziendale come fattore vincente su cui far crescere la produttività della propria attività, aumentando la resistenza delle produzioni ai cambiamenti climatici.

Il suolo viene sempre più inteso sia nel mondo biologico che convenzionale, come la “cassaforte” della propria azienda su cui basare gli sviluppi e successi dei prossimi anni.

Sia da un punto di vista di struttura, per la sua capacità di assorbire l’acqua e drenare quella in eccesso, per creare un microambiente favorevole alle radici e alla colonizzazione dei microrganismi della rizosfera occorre lavorare sulla qualità del suolo, elaborando soluzioni che garantiscano prestazioni efficienti.

Per questo motivo è importante realizzare una strategia agronomica capace di guardare al futuro, che si basi sulla rigenerazione della biodiversità dei suoli e su un processo capace di sostenere, col minore utilizzo possibile di chimica di sintesi, produzioni agricole di alta produttività e resistenti agli attacchi di malattie e stress ambientali.

Cos’è l’Humus CLT? E’ un fertilizzante organico capace di migliorare la fertilità del suolo sotto ogni aspetto: struttura, capacità di ritenzione idrica, capacità di scambio, presenza di nutrienti in forma disponibile e alta carica di microrganismi promotori della crescita delle piante (PGPR) e in grado di supportare la resistenza delle piante a stress biotici e abiotici.
Registrato ai sensi del D :lgs 75/2010 e ss.mm.ii come ammendante vermicompost da letame con utilizzo consentito in agricoltura biologica.
SCHEDA TECNICA

È su questa consapevolezza che si fonda l’attività di CLT, focalizzata sulla ricerca di produrre con sempre maggiore qualità HUMUS CLT e sullo studio di quella preziosa componente microbiologica derivante dall’attività dei lombrichi.

Una produzione fondata
sul rispetto dei tempi
e della natura.

Il lavoro di produzione dell’Humus CLT si compone di diverse fasi, procedure curate in ogni minimo dettaglio. Il rispetto dei corretti tempi di produzione, infatti, è uno dei fattori chiave per poter ottenere un humus di alta qualità.

Dalla fase di maturazione della materia prima (letame equino e bovino), a quella di digestione da parte dei lombrichi degli strati di alimentazione forniti di settimana in settimana, alla fase post-raccolta di asciugatura del prodotto, nulla è lasciato al caso e contribuisce a creare un prodotto di alta qualità.
Gli ottimi valori di umificazione della sostanza organica e di vitalità microbica che caratterizzano il prodotto finale sono strettamente collegati all’attenzione posta in ogni singolo passaggio e nel rispetto dei tempi. Solo così è possibile fornire agli agricoltori una serie di prodotti che supportino al meglio la rigenerazione della struttura e la biodiversità del suolo.

I NOSTRI PRODOTTI

HUMUS CLT IL PROCESSO

Hai bisogno di maggiori informazioni?
Contattaci

    cinque × quattro =

    Torna su
    0
      Il Tuo Carrello
      Il tuo carrello è vuotoTorna allo shop